La direttiva controlli per il 2008

Se verranno rispettati i piani previsti dalla Finanziaria, i controlli effettuati dall’Agenzia delle Entrate tra il 2008 ed il 2010 raggiungeranno la ragguardevole quota di 500 mila.
Lo ha reso noto l’Agenzia delle Entrate mediante la pubblicazione della direttiva controlli 2008, che prevede un aumento annuo dei controlli pari al 12,5% (per un totale di 150 mila controlli
in più rispetto al 2007).
Si tratta di un obiettivo ambizioso, che coinvolge per la maggior parte i lavoratori autonomi ed i liberi professionisti, su cui si concentrerà l’attenzione dell’Amministrazione
Finanziaria.
L’Agenzia, tuttavia, ha ribadito che questo risultato potrà essere conseguito solo se saranno rispettate le disposizioni della Finanziaria 2008: i controlli, infatti, possono aumentare
solo se verranno realizzate le 4.930 nuove assunzioni previste nella manovra.

Leggi Anche
Scrivi un commento