Kenya: l'opposizione in piazza

Nairobi – Gli oppositori di Mwai Kibaki scendono in piazza e le strade di Nairobi questa mattina sono tornate a riempirsi contro l’ex presidente keniota che ha proclamato di essere stato
rieletto, nonostante gli stessi membri della commissione elettorale del paese africano abbiano ammesso di non sapere chi abbia realmente vinto.

Il momento clou della giornata è la manifestazione che è stata indetta dal leader dell’opposizione, il candidato ufficialmente sconfitto, Raila Odinga.
Intanto, gli osservatori elettorali del Commonwealth inviati in Kenya hanno chiesto al governo di Nairobi di ricontrollare con urgenza i risultati del voto: secondo quanto reso pubblico il 27
dicembre, giorno delle elezioni, Kibaki avrebbe superato Odinga di soli 200 mila voti. Le speranze di una mediazione esterna, comunque, sembrano vacillare dopo che mercoledì il
presidente dell’Unione Africana, il capo dello stato del Ghana John Kufuor, ha annullato la sua visita in Kenya senza fornire particolari spiegazioni.

Leggi Anche
Scrivi un commento