Kaltern ed Erste + Neue = Cantina Kaltern: 800 viticoltori Kalterersee Doc

Kaltern ed Erste + Neue = Cantina Kaltern: 800 viticoltori  Kalterersee Doc

Kaltern ed Erste + Neue = Cantina Kaltern: 800 viticoltori  Kalterersee Doc

La fusione tra le aziende Kaltern ed Erste + Neue giuridicamente valida dal prossimo 1 dicembre
Alto Adige: Cantina Kaltern sarà il più importante produttore di Kalterersee Doc

cantina-kaltern_-tobias-zingerle-amministratore-delegatoSe ne parla da più di vent’anni ma solo in questo 2016 le due cantine più rappresentative della denominazione Kalterersse Doc si riuniranno sotto un’unica guida: approvata a inizio anno dall’assemblea straordinaria dei due corpi sociali e già in atto sul piano operativo, la fusione sarà giuridicamente valida il prossimo 1 dicembre e da quel momento sarà operante la sola ragione sociale di Cantina Kaltern. A lei faranno capo 800 viticoltori che gestiscono in prima persona 500 ettari di vigna.

Il nome Caldaro è il filo conduttore che unisce cantina – paese – lago a quelle vigne che dalle rive del bacino si spingono in Oltradige per 450 ettari. Di questi filari i due terzi fanno ora capo alla Cantina Kaltern, che diventerà la prima “voce” della denominazione. Per garantire quell’innalzamento qualitativo che negli ultimi anni ha riportato in auge il Kaltersee Doc – la Schiava altoatesina in versione Lago di Caldaro Doc – la Cantina offrirà un più dedicato supporto agronomico ai suoi soci produttori per valorizzare ancor più microzone di particolare vocazione. Dal punto di vista tecnico poi sono state introdotte con la vendemmia 2016 strumentazioni di ultima generazione che consentono di rispettare e valorizzare l’integrità del frutto.

A guidare l’azienda è Tobias Zingerle, della produzione viticola e dei rapporti con i soci produttori si occupa Gerhard Sanin, ad Andrea Moser spetta il ruolo di responsabile enologo. Il presidente della nuova cantina verrà infine eletto a inizio dicembre dal consiglio di amministrazione della cooperativa.

Sul piano commerciale i due marchi continueranno ad esistere, ci sarà una semplificazione nella gamma dei prodotti mentre saranno valorizzate ulteriormente le etichette di maggior prestigio. Primeggeranno quindi inevitabilmente le etichette dedicate al Kalterersee Doc quali Pfarrhof, Greifenberg, Leuchtenburg, Puntay.

*

Il Kalterersee / Lago di Caldaro Doc è un vino rosso leggero ed intrigante prodotto con la Schiava, l’uva simbolo dell’Alto Adige. Ha un profumo fragrante e fruttato, tannino mai troppo aggressivo, di modesta gradazione alcolica: è questo l’identikit di ciò che ricerca oggi il consumatore più evoluto. Stanco dei vini muscolosi e impenetrabili, oggi diventa centrale un altro parametro di giudizio: la bevibilità. Ed è questa la grande dote del Kalterersee Doc cui si aggiunge anche quella di accompagnare perfettamente la cucina leggera dei nostri tempi: ottimo con pesce, primi piatti, carni bianche, pizza. E, per i più tradizionalisti, con uno spuntino a base di speck.

 

Kellerei Kaltern–Caldaro

Via Cantine 12
I-39052 Caldaro . Alto Adige

Tel. +39 0471 963 149
Fax +39 0471 964 454

www.kellereikaltern.com
info@kellereikaltern.com
Part. Iva: IT 00126320217

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento