“ITINERARI DEL GUSTO”

Si è concluso con grande successo di pubblico l’appuntamento con “Itinerari del Gusto”, il salone espositivo delle aziende agrituristiche e degli operatori del comparto agroalimentare,
svoltosi presso l’Area Expospar del Parco Commerciale “Le Zagare” di San Giovanni La Punta (CT), dedicato interamente alle realtà siciliane.

Il Dott. Pietro Ambra Amministratore Unico Spartacus srl ha dato il via all’inaugurazione avvenuta venerdì 28 settembre che ha avuto le illustrissime presenze dell’Onorevole
europarlamentare dr. Giuseppe Castiglione e, nel pomeriggio, dell’Assessore Regionale all’Agricoltura il Prof. Giovanni La Via.

“I nostri prodotti oggi sono sicuri e di ottima qualità, -dice il l’Assessore Giovanni La Via-, ma dobbiamo creare più Consorzi di filiera, capaci di sviluppare nuovi spazi di
lavoro e occasioni di miglioramento: è solo rafforzando le filiere, con garanzie e tutele del prodotto, che possiamo competere con i mercati internazionali”.

Al di fuori dell’are aconvegnistica e del Cento Commerciale, un percorso del gusto ha visto la presenza di numerosi aderenti suddivisi in sette temi espositivi: “Le Strade del Vino”; “L’Isola
del grano”; “L’area della filiera carni”; “L’area del lattiero caseario”; “Le Strade dell’ortofrutta e delle conserve siciliane”; “L’area delle aziende agrituristiche”, e i “Laboratori della
tradizione artigianale siciliana”.

Il Salone ha previsto al suo interno un’apposita area tematica dove sono stati realizzati workshop, convegni, tavole rotonde, dibattiti, itinerari turistici, degustazioni tipiche, dimostrazioni
di arte della cucina ed esposizione di creazioni artigiane dove si sono susseguiti importanti appuntamenti con professionisti di settore in collaborazione con gli Enti ed i Consorzi di
competenza, per sostenere e sviluppare il comparto agroalimentare siciliano.
Si può concludere questa 3 giorni di incontri presso il Parco Commerciale Le Zagare con le parole dell’Onorevole Giuseppe Castiglione che ha detto :”non basta dire abbiamo il miglior
prodotto, dobbiamo garantire la qualità e la sicurezza alimentare, garantendo anche uno sviluppo agricolo e rurale, rispondendo al consumatore che deve essere adeguatamente informato.
Bisogna anche sostenere i mercati con l’informazione e con la comunicazione”.

Leggi Anche
Scrivi un commento