Italiani in crisi di fiducia

Che siano religiose o civili, le istituzioni ispirano sempre meno fiducia negli italiani. Seppur con percentuali diverse infatti l’ultimo rapporto dell’Eurispes sul 2008, condotto intervistando
poco più di mille cittadini, mostra i segnali della crisi rispetto allo scorso anno.

Alle associazioni di volontariato spetta comunque il primato, in termini di fiducia, con quasi il 72 per cento di gradimento; lo scorso anno erano al 78,5 per cento. Con il 57,4 e il 50,7
Carabinieri e Polizia fanno della sicurezza il secondo fattore di fiducia, mentre la Chiesa e le altre istituzioni religiose, malgrado il tracollo rispetto al 2007 quando erano al 60,7 per
cento, si attestano al terzo posto con quasi il cinquanta per cento dei consensi. All’utimo posto i partiti, in cui ripone fiducia solo il 14 per cento.

Leggi Anche
Scrivi un commento