IRAQ: Petraeus per uno stop al ritiro delle truppe USA

Sul fronte della sicurezza in Iraq la situazione registra progressi significativi rispetto al settembre scorso, ma resta fragile. Chiamato dalla commissione Forze Armate del Senato americano ad
aggiornare il rapporto sulla situazione in Iraq, il generale Petrraeus, comandante in capo delle forze statunitensi raccomanda uno stop alla riduzione delle truppe. Una pausa di 45 giorni per
valutare la situazione- dopo che a luglio verrà completata l’attuale fase di rientro dei militari inviati lo scorso anno di rinforzo. «Un ritiro troppo rapido delle truppe
metterebbe a repentaglio i progressi ottenuti fino a questo momento».

Leggi Anche
Scrivi un commento