Innovazione ed applicazione nel panorama agroalimentare piemontese: il contributo del Tecnologo Alimentare

 

L’Ordine Professionale Tecnologi Alimentari Regioni Piemonte e Valle d’Aosta in collaborazione con Facoltà di Agraria dell’ Università degli Studi di
Torino e Regione Piemonte ha il piacere presentare un incontro divulgativo di approfondimento dal titolo

Innovazione ed applicazione nel panorama agroalimentare piemontese: il contributo del Tecnologo Alimentare

12.11.08 Grugliasco (Facoltà di Agraria, via Leonardo da Vinci 44) dalle 14,00 alle 18,00 e 13.11.08 Cuneo (Facoltà di Agraria, Piazza Torino, 3) dalle 09,30 alle 13,30.

Grugliasco.12.11.2008
14,00 registrazione partecipanti

Saluto ai partecipanti
Prof.ssa Elisabetta Barberis
(Preside Facoltà di Agraria)
Prof. Vincenzo Gerbi
(Presidente Consiglio di Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agroalimentare
Dott.ssa Valeria Di Siero
(Presidente Ordine Tecnologi Alimentari Regioni Piemonte e Valle d’Aosta

La figura professionale del Tecnologo Alimentare
Dr. Criscuoli Giancarlo
Presidente Ordine Nazionale Tecnologi Alimentari

Opportunità di aiuto alle imprese agro-industriali date dal PSR 2007-13
Direzione Agricoltura – Regione Piemonte

La caratterizzazione di Produzioni Agroalimentari Tradizionali
Prof. Giuseppe Zeppa
Di.Va.P.R.A.

Tecnologi Alimentari a vocazione enologica: l’esempio di Vinidea
Dr. Giuliano Boni
Tecnologo Alimentare

La certificazione di prodotto e di filiera : un’opportunità per le aziende agroalimentari
Dott.ssa Elisabetta Szulin
Det Norske Veritas (DNV
Italia)

Dibattito e chiusura lavori

Cuneo 13.11.2008
09,30 Accoglienza e registrazione partecipanti

Saluto ai partecipanti
Prof.ssa Elisabetta Barberis
(Preside Facoltà di Agraria)
Prof. Vincenzo Gerbi
(Presidente Consiglio di Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agroalimentare
Dott.ssa Valeria Di Siero
(Presidente Ordine Tecnologi Alimentari Regioni Piemonte e Valle d’Aosta

La figura professionale del Tecnologo Alimentare
Dr. Criscuoli Giancarlo
Presidente Ordine Nazionale Tecnologi Alimentari

Opportunità di aiuto alle imprese agro-industriali date dal PSR 2007-13
Direzione Agricoltura – Regione Piemonte

La caratterizzazione di Produzioni Agroalimentari Tradizionali
Prof. Giuseppe Zeppa
Di.Va.P.R.A.

Tecnologi Alimentari a vocazione enologica: l’esempio di Vinidea
Dr. Giuliano Boni
Tecnologo Alimentare

La certificazione di prodotto e di filiera : un’opportunità per le aziende agroalimentari
Dott.ssa Elisabetta Szulin
Det Norske Veritas (DNV
Italia)

Dibattito e chiusura lavori

 

Leggi Anche
Scrivi un commento