Indennità per gli autonomi volontari del Corpo Nazionale del soccorso alpino e speleologico

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 110 del 12 maggio 2008 è stato pubblicato il decreto 16 aprile 2008 con cui il Ministero del Lavoro ha aggiornato l’importo dell’indennità spettante ai
lavoratori autonomi volontari del Corpo Nazionale del soccorso alpino e speleologico.
Il decreto, in particolare, ha stabilito che la retribuzione media mensile spettante ai lavoratori dipendenti del settore industria, per il 2008, sia pari a Euro 1712,29.
Inoltre, per la liquidazione delle indennità spettanti ai lavoratori autonomi volontari del Corpo Nazionale del soccorso alpino e speleologico, la retribuzione giornaliera deve essere
calcolata dividendo la suddetta retribuzione mensile per 22 o per 26 (a seconda che la specifica attività di lavoro autonomo dell’interessato venga svolta rispettivamente in 5 o 6 giorni
a settimana).

Decreto 16 aprile 2008 del Ministero del Lavoro

Leggi Anche
Scrivi un commento