Il salame Piemonte coprotagonista in una campagna stampa della Regione Piemonte

Il salame Piemonte coprotagonista in una campagna stampa della Regione Piemonte

L’Assessorato all’agricoltura della Regione Piemonte (tramite IMA Piemonte) da oggi  promuove una campagna pubblicitaria sui salumi del Piemonte con, al centro, il Salame Piemonte e il Crudo
di Cuneo. Un omaggio che la Regione fa alla secolare tradizione piemontese nella salumeria di qualità. Tradizione che vanta oltre al Salame Piemonte e al prosciutto crudo di cuneo, il
salame cotto, lardo, pancetta in numerose varietà, tutte da scoprire e apprezzare.

L’azione di comunicazione è on-air su stampa dal 12 novembre al 12 dicembre sui maggiori quotidiani locali (La Stampa, La Repubblica – ed. Torino, Il Giornale – ed. Torino), inoltre
è prevista una pagina su Il Sole 24 e, sul sito de La Repubblica, la presenza del banner relativo. A gennaio infine, il messaggio sarà veicolato su alcuni periodici specializzati e
di settore come Cucina Naturale. Il programma di comunicazione prevede poi la realizzazione di un folder specifico che oltre a documentare le caratteristiche dei due DOP cita il ricco elenco dei
salumi del Piemonte riconosciuti come PAT (Prodotti Agro – alimentari Tradizionali regolamentati dall”art. 8 del Decreto Legislativo 173/98). Ai punti vendita è dedicata infine una
locandina a sintesi del messaggio. La campagna, realizzata con il contributo della FTG di Torino, è promossa dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte in collaborazione con
IMA Piemonte con la consultazione di un tavolo tecnico composto tra gli altri da APS Piemonte, Consorzio Salame Piemonte DOP, Consorzio Tutela Crudo di Cuneo, Consorzio per la tutela e la
valorizzazione della salumeria tipica cuneese.

“E’ una grande soddisfazione per il nostro Consorzio, essere i protagonisti, insieme al Prosciutto crudo di Cuneo di questa campagna promozionale. E’ un segnale importante da parte della Regione
Piemonte che dimostra di condividere con noi la volontà di far accrescere la notorietà del Salame Piemonte e diffonderne il consumo” ha affermato il Presidente del Consorzio Salame
Piemonte, Umberto Raspini.

“Mi auguro che questa azione sia di stimolo per tutti i produttori piemontesi ad aderire al nostro Consorzio. Adesione che offre importanti opportunità di visibilità, come questa
in corso. Inoltre riportare sulla confezione del prodotto il marchio del Consorzio rappresenta una garanzia in più per il consumatore oltre ad essere un plus per i produttori” ha
concluso Raspini.

Il Consorzio Salame Piemonte

Otto le aziende iscritte al Consorzio che producono circa il 100% della totalità del prodotto.

La produzione è in linea con l’anno scorso. Nei primi otto mesi dell’anno sono state prodotte circa 100 tonnellate.

Il Consorzio nasce per tutelare, promuovere e valorizzare il Salame Piemonte che ha ottenuto la protezione transitoria nazionale come DOP (Denominazione di Origine Protetta) con Decreto del
Ministero delle Politiche Agricole del 12 gennaio 2006.

Tre i fattori fondamentali che contribuiscono a caratterizzare il Salame Piemonte DOP: le carni suine di origine esclusivamente piemontese, il clima della regione e il processo
produttivo.  

Tutte le operazioni di produzione del Salame Piemonte, infatti, avvengono esclusivamente nella regione Piemonte, comprese la nascita, l’allevamento e la macellazione dei suini, così come
la preparazione, la stagionatura e il confezionamento del prodotto.

L’orografia del territorio piemontese è il fattore di principale influenza sul clima, caratterizzato da stagioni marcate e dalla presenza di nebbie e brezze alternate ai venti caldi di
ricaduta (phoen) generati dalla vicinanza delle montagne.

Sul fronte delle peculiarità organolettiche, il Salame Piemonte DOP, ottenuto con carni suine piemontesi magre, di eccellenza genetica e nutrizione certificata, si caratterizza per un
profumo ed un sapore delicatamente speziati, ottenuti anche grazie all’utilizzo dei vini piemontesi DOC, provenienti dalla fermentazione delle uve Nebbiolo, Barbera o Dolcetto, dalla struttura
robusta e caratteristica.

www.salamepiemonte.it

Leggi Anche
Scrivi un commento