Il Rinascimento del Gusto – Hilton

Il Rinascimento del Gusto – Hilton
L’estate è nel pieno del suo splendore, e questo è senza dubbio il periodo dell’anno migliore per concedersi un po’ di dolce far niente nelle destinazioni più suggestive d’Italia, coccolati dal saper fare e dalla qualità che gli alberghi Hilton sanno dedicare ai propri ospiti.
E lo fanno alla maniera italiana, celebrando una sorta di nuovo rinascimento, perché anche l’arte dell’ospitalità e del buon cibo possano rappresentare quella sensazione di leggerezza e quel desiderio di stare insieme con il buon gusto che da sempre contraddistingue l’Italia.
Alcune delle espressioni più creative dell’arte e dell’artigianato, infatti, sono state prodotte dal Rinascimento italiano, e il progetto “Il Rinascimento del Gusto” vuole esprimere proprio questo: una rinascita della creatività e del gusto italiani, che potrà essere vissuta gustando prodotti eccellenti in luoghi iconici e con un servizio perfetto. 
 
Ed è così che Sorrento, Roma, Venezia e Milano sono teatro di questo spirito positivo, alla riscoperta dei momenti di pausa, dedicati alla contemplazione del bello e alla degustazione del buono, con un’attenta selezione di prodotti in grado di rendere un semplice “spuntino” una vera opera d’arte. Momenti unici, al frescodi un giardino o su una terrazza panoramica, da condividere in famiglia o con gli amici dopo le incursioni nelle meraviglie delle città iconiche italiane, per una pausa in una giornata di incontri di lavoro o tra uno scalo e l’altro del proprio itinerario di viaggio. 
E per farlo la Hilton ha selezionato i migliori produttori: il Rosolio di Bergamotto Italicus, il gelato Grom e i vini del Gruppo Lunelli.
 
All’Hilton Molino Stucky di Venezia, ad esempio, lo Skyline Rooftop Bar ha creato alcuni sapienti abbinamenti per un aperitivo unico: come le lamelle di pesce affumicato e marinato create dallo chef Luca Nania  in abbinamento con il cocktail Giorgione’s Passion, a base di Rum bianco, passion fruit e uno shot di  spumeggiante Ferrari Trento, ideato da Gabriele Cusimano. Un’elegante esperienza del gusto dal meraviglioso colpo d’occhio unico sulla città-museo più iconica al mondo. 
Al Pagoda Bar dell’Hilton Sorrento Palace, a bordo della scenografica piscina con vista sul golfo e nei profumi dell’agrumeto, il carrello di gelati Grom, realizzato con ingredienti di origine naturale e senza coloranti e aromi, è l’ideale per vivere un momento di pura meraviglia per nutrire i propri sensi e immergersi nella bellezza del paesaggio.
All’Hilton Milan, sofisticato hotel ideale per scoprire la città della moda, il Concept45, ristorante accogliente ed elegante che offre un viaggio attraverso i sapori tipici della cucina tipica del Nord Italia, ha preparato un menu in cui l’aperitivo modaiolo vede, tra l’altro, il Pinot Nero D.O.C. Maso Montalto delle Tenute Lunelli abbinato al Chevice di
Sgombro e Gamberi o al Blinis con salmone marinato alla vodka, crema di latte e caviale di lime.
All’Aleph Rome Hotel, Curio Collection by Hilton, elegante proprietà nel cuore di Roma, lo Sky Blu Rooftop l’esperienza Bites and Bar vede un aperitivo con il Rosolio Italicus – l’aperitivo dei Re – in vero stile italiano, con uno Spritz moderno al gusto di bergamotto, accompagnato dai famosi Bites creati dallo chef Carmine Buonanno per uno spuntino veloce ma gustosissimo.
Sempre a Roma, al Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, magnifico resort a pochi minuti dal centro di Roma, l’arte italiana incontra la bellezza della natura: sulla terrazza del Tiepolo Bar, a due passi dal famoso trittico di Tiepolo che dà il benvenuto all’ospite con l’eleganza di un capolavoro raro, ci si rilassa immersi nel parco mediterraneo sorseggiando un ottimo calice di Prosecco Superiore Bisol1542, e degustando gli stuzzichini golosi ricchi dai colorati sapori estivi. 
 
Un rinascimento tanto desiderato, per vivere in spensierata allegria un relax italiano tra gusto, vista e vibrazioni mediterranee.
Scrivi un commento