FREE REAL TIME DAILY NEWS

Il poker online: sempre più strumento per mindset e socialità

Il poker online: sempre più strumento per mindset e socialità

By Redazione

Il poker online a soldi veri ha guadagnato una crescente popolarità negli ultimi anni diventando uno strumento per migliorare il proprio mindset e per promuovere, maggiormente, la socialità. Capiamo come e perché può essere fondamentale utilizzare queste abilità nella vita di tutti i giorni. 

Molti giocatori amatoriali e professionisti del settore poker online hanno scoperto che questa forma di intrattenimento non è un semplice gioco d’azzardo ma ha molto più da offrire. Attraverso i siti poker online, infatti, le persone possono sviluppare competenze mentali e sociali importanti, tali da poter avere un impatto significativo sulla loro vita di tutti i giorni. 

Il poker online a soldi veri diventa, dunque, strumento per incanalare le proprie energie e le proprie emozioni, con sagacia, rapidità e strategia e trovare la poker room adatta è fondamentale. Il poker online migliore, infatti, è quello che si gioca prendendo decisioni razionali e rapidissime in base a quelle che sono le informazioni a disposizione in luoghi virtuali in cui ci troviamo a nostro agio. Bisogna non solo valutare le carte a disposizione ma analizzare il contesto per poter fare scelte ragionate mentre si considerano le mosse degli avversari. Questo processo, che spesso troviamo nei migliori siti poker online, richiede un’abilità definita proprio “poker mindset”. 

Che cos’è il “poker mindset”?

Non serve creatività, quindi, nel gioco del poker ma “poker mindset”, abilità che coinvolge concetti come pazienza, controllo emotivo, capacità di prendere decisioni basate sulle probabilità e gestione del rischio. Avere un mindset sviluppato può essere, quindi, non solo nel gioco, molto vantaggioso, specie nella vita di tutti i giorni. Ci aiuta, infatti, a migliorare il problem solving, a gestire le emozioni nelle situazioni considerate stressanti e a prendere decisioni che siano più pensate, meno avventate. 

Il poker online semplifica e migliora la socialità

Il poker online migliore offre un ambiente sociale in grado di favorire, specie nei tavoli live, l’interazione tra giocatori che provengono da varie parti nel mondo. Le piattaforme, infatti, offrono chat room, forum e altre funzioni che permettono ai giocatori di poter parlare tra loro. Questo ambiente virtuale, quindi, crea una comunità in cui i giocatori possano condividere consigli, strategie ed esperienze. La promozione della socialità e dell’apprendimento creativo permette, a maggior ragione, ai giocatori di poter analizzare le mani di gioco, condividere consigli utili e discutere delle proprie giocate. 

L’interazione sociale e la condivisione delle conoscenze possono portare all’opportunità di incontrare persone con interessi simili provenienti da contesti e culture differenti dalla nostra e, in qualche caso fortunato, si possono consolidare relazioni che durano nel tempo. In crescita, comunque, nei siti più conosciuti, la possibilità di partecipare a competizioni e tornei di alto livello. Questi eventi permettono ai giocatori di potersi mettere alla prova contro altri giocatori ma anche di imparare dai migliori del settore. I migliori siti poker online ospitano, infatti, tornei con grandi vincite e con la possibilità di potersi qualificare per eventi prestigiosi di poker dal vivo. Preparazione mentale fondamentale, dunque, per un’esperienza di formazione che permette di adattarsi a situazioni nuove, aumentando la nostra resilienza e sviluppando, in maniera chiara, la capacità di concentrazione in qualunque situazione, anche quella più stressante. 

Quali le possibili conseguenze negative da evitare?

Come in ogni gioco d’azzardo, anche il poker online può avere derive negative da cui rifuggire. Capita, a volte, se non si ha il mindset giusto o se si è poco esperti di poter pensare di recuperare soldi o di avere in tasca la vittoria senza aver ponderato bene ciò che si sta facendo. Basta un attimo per essere impulsivi, per arrabbiarsi causa sfortuna, per non avere ben chiaro il quadro della partita che si sta giocando. In quei casi, può accadere di perdere di vista il proprio budget, di rincorrere troppo la vittoria senza pensare a divertirsi, di essere avventati in qualche scelta poco intelligente. 

Il consiglio è sempre quello di respirare e se questo non dovesse bastare di uscire da uno dei siti poker per cambiare aria, per poter riflettere sugli errori commessi e tornare, se si vuole, con la mente più fresca e meno congestionata dai pensieri. Questo tipo di atteggiamento può aiutare in un momento di forte stress in cui stiamo sbagliando perché vogliamo a tutti i costi che arrivino i risultati. Nessun risultato arriverà con la fretta, con la rabbia, con la voglia di vincere senza ragionare. Tutto a suo tempo e tutto senza mai perdere la mentalità da professionista, senza perdere la concentrazione. 

Se ci si dovesse, comunque, accorgere di un rapporto patologico con il gioco, sui siti legali ci sono numeri, consigli, consulenze a cui poter fare affidamento in qualsiasi momento, senza dover, per forza, arrivare al limite. Una funzione molto interessante è l’autoesclusione dal gioco che permette, allo stesso giocatore, di escludersi dal sito o siti in cui sta giocando. L’esclusione è variabile perché varia il lasso di tempo scelto per non giocare. Si passa da 30 a 90 giorni fino al tempo indeterminato. 

Questa presa di coscienza ha salvato, e può salvare, tanti giocatori che si sono accorti, con il passare dei mesi, di avere un rapporto compulsivo con il gioco d’azzardo e di non trovare più divertimento nella partita ma solo stress, rabbia e delusione. Il gioco deve essere pensato solo come divertimento, appunto, senza avere idea di dover vincere per forza. Solo così si può essere responsabili e sani nell’approccio alle carte.

VISITA LO SHOP ONLINE DI NEWSFOOD

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: