Il Governo Berlusconi ottiene la fiducia alla Camera

Niente pathos alla Camera, dove, come ampiamente previsto, il governo Berlusconi ha ottenuto la fiducia dall’aula. I voti a favore sono stati 335, i no 275, un deputato si è astenuto. La
maggioranza richiesta era di 306. Il dibattito si sposta ora al Senato: anche a Palazzo Madama il Cavaliere non teme sorprese, potendo contare su 174 voti, 13 in più della maggioranza
assoluta dell’assemblea.

Leggi Anche
Scrivi un commento