Il giorno del Big Bang

 

Oggi infatti verrà effettuato l’esperimento al Cern di Ginevra che ha l’obiettivo di ricreare il post Big Bang, il momento che diede origine all’Universo.

Alle 9.30 in punto, ora italiana, i primi fasci di protoni verranno sparati ad altissima velocità lungo i 27 chilometri dell’anello del più grande acceleratore di
particelle del mondo.

Un altro degli scopi del mega esperimento di Ginevra è quello di trovare il il bosone di Higgs, la cosiddetta particella di Dio, in grado di spiegare la massa delle cose, il
perché della materia.

Tra gli allarmi della vigilia, anche il timore che il test possa determinare un buco nero nell’ universo conosciuto. “Il test fallirà”, ha detto Stephen Hawking uno
degli scienziati più importanti al mondo, che ha scommesso 100 dollari sulla non riuscita dell’esperimento. Chi nei giorni scorsi aveva lanciato l’allarme sui possibili
effetti catastrofici del test di Ginevra spera che Hawking abbia ragione.

Servizio di Leonardo Zellino

Leggi Anche
Scrivi un commento