Il datore di lavoro deve comunicare all'Inail i dati sugli infortuni

L’Inail ha reso noto che il Testo unico sulla sicurezza (Decreto Legislativo 81/2008) stabilisce che i datori di lavoro debbano trasmettere all’Istituto i dati relativi agli infortuni che hanno
provocato l’assenza dal lavoro di almeno un giorno oltre a quello dell’infortunio.
I dati, infatti, verranno utilizzati per fini statistici ed informativi e, per questo motivo, non può essere utilizzata la denuncia di infortunio on line, che è dedicata alle
finalità assicurative.
L’Inail, dunque, ha predisposto un apposito modulo che i datori di lavoro dovranno trasmettere alla Sede competente a mezzo fax o posta ordinaria.
E’ ammessa, comunque, la comunicazione non presentata sul modello predisposto dall’Istituto, ma solo se riporta la dicitura: “Comunicazione del datore di lavoro a fini statistici e informativi
– Decreto Legislativo 8 aprile 2008, n. 81, art. 18, comma 1, lettera r) – T.U. Sicurezza”.

Inail, Modulo per la Comunicazione di infortunio a fini
statistico-informativi

Leggi Anche
Scrivi un commento