Il cordoglio del Presidente Marini per la scomparsa di Giglia Tedesco Tatò

10 Novembre 2007 – «Protagonista della vita politica del nostro paese, autorevole dirigente della sinistra italiana, ha partecipato con passione alle trasformazioni della
società e si è particolarmente impegnata, fin dall’immediato dopoguerra, nelle battaglie per il miglioramento della condizione femminile e per l’affermazione dei diritti delle
donne». E’ con queste parole che il Presidente del Senato Franco Marini ricorda Giglia Tedesco Tatò, scomparsa ieri, in un telegramma inviato alla famiglia.

« Eletta per numerose legislature al Senato, del quale e’ stata Vice Presidente, Giglia Tedesco, per la sua fervida attività politica e parlamentare, – aggiunge il Presidente
Marini – rappresenta un esempio per quanti hanno a cuore i valori del progresso morale e civile del Paese».

«A nome mio personale e del Senato della Repubblica, – conclude Marini – desidero esprimere alla famiglia i sentimenti del più profondo cordoglio».

Leggi Anche
Scrivi un commento