I miglior sommelier italiani si sfidano al Gran Premio Sagrantino

Per il secondo anno consecutivo al via il Gran Premio del Sagrantino, una sfida professionale tra i migliori sommelier italiani tutta giocata sulla conoscenza del pregiato vino umbro Docg, ai
primi tre classificati le borse di studio di: 2mila ?, mille ? e 500?.

La partecipazione è riservata ai sommelier dell’Ais , iscritti al concorso del miglior sommelier d’Italia. Il regolamento è scaricabile dal sito Internet oppure su richiesta a info@consorziomontefalco.it

Sono previste due prove, una di degustazione, l’altra scritta, e potranno partecipare tutti i sommelier che hanno fatto richiesta di iscrizione al concorso per il miglior sommelier d’Italia
2008 e tutti i finalisti. La giuria del Gran Premio Sagrantino sarà formata dal presidente di Ais Umbria, Gabriele Ricci Alunni; da due membri designati dalla giunta nazionale Ais di
Milano; da un membro designato dal Consorzio di Tutela Vini Montefalco e dal presidente del Consorzio stesso, Lodovico Mattoni.

La premiazione durante l’edizione 2008 della Settimana Enologica, in programma dal 18 al 21 settembre a Montefalco (Pg).

Leggi Anche
Scrivi un commento