I giovani imprenditori per la riforma della legge elettorale

«Grande soddisfazione per la sentenza della Corte Costituzionale che consente ai cittadini italiani di esprimere la loro volontà sull’attuale legge elettorale», questo il
commento unanime del Coordinamento Giovani Imprenditori di CNA, Confagricoltura, Confartigianato, Confapi, Confcommercio e Confindustria.

I Giovani Imprenditori auspicano «un accordo in Parlamento, con l’urgenza necessaria, per una riforma incisiva del sistema elettorale, che permetta di assicurare governabilità e
stabilità politica al nostro paese, attraverso l’eliminazione dell’insostenibile frammentazione partitica e delle evidenti storture dell’attuale sistema».

La strada dello sviluppo economico e sociale del Paese passa oggi, inderogabilmente, attraverso una riforma dell’attuale legge elettorale che, secondo i Giovani Imprenditori delle
organizzazioni datoriali, potrà assicurare stabilità politica, contribuendo alla maggiore competitività dell’Italia.

Leggi Anche
Scrivi un commento