Host 2009, un calendario fitto di appuntamenti

Host 2009, un calendario fitto di appuntamenti

Nell’attuale fase di transizione verso la ripresa, quali azioni concrete si stanno intraprendendo per assicurare che l’ospitalità professionale rimanga anche nei prossimi anni uno dei
settori trainanti dell’economia italiana? È la domanda alla quale cercherà di rispondere il convegno inaugurale di Host 2009, venerdì 23 ottobre alle ore 10.30 in
Sala Martini, sul tema Industria e commercio: misure concrete per il rilancio, trend di sviluppo e opportunità di business per la filiera dell’ospitalità. 

Nel nostro Paese questo è infatti uno dei settori economici di maggiore rilievo, con un giro d’affari diretto stimato in 67,5 miliardi di euro l’anno ai quali si aggiunge un ampio
indotto, difficilmente valutabile, che coinvolge l’industria e gli esercizi commerciali. 

Entra così subito nel vivo il ricco programma culturale di Host 2009, il salone internazionale dell’ospitalità professionale, al quartiere fieramilano a Rho da
venerdì 23 a martedì 27 ottobre, che coinvolgerà con aree speciali, eventi continuativi e appuntamenti nei 4 giorni di manifestazione tutte le sei aree tematiche. 

Nell’area dedicata aRistorazione professionale e Mippp – Milano Pane Pasta Pizza saranno fantasia e qualità, e soprattutto gusto, le ‘tonalità’ che caratterizzeranno
gli eventi. Dalle anteprime di manifestazioni estere alla sfide tra i migliori mastri pizzaioli italiani, fino a veri e propri Master che ‘laureeranno’, tra gli aspiranti stranieri, quelli
che per bravura e inventiva potranno fregiarsi del titolo tutto tricolore di vero pizzaiolo. 

La tecnologia è in competizione con la naturalità e il sapore per aggiudicarsi il ruolo di protagonista negli eventi ospitati in quest’area che raggruppa Area Bar, Gelateria
& Pasticceria e Sic.
Se i gelatieri si cimenteranno con aromi della tradizione locale, ma inusitati per i gelati, le macchine da caffè sono viste dal punto di vista insolito del
design mentre macchine e attrezzature si sfidano a colpi di multifunzionalità e risparmio energetico. A Sic, un vero e proprio villaggio ospiterà una serie di appuntamenti per
tutta la durata della manifestazione. 

Al salone dell’industria alberghiera Hotel Emotion il focus degli eventi è sul design, ma non solo. Materiali, superfici, spazi e tecnologie sono visti e mostrati in funzione di
una visione esperienziale dell’hotel e del suo rapporto sul visitatore. Non mancherà però neanche il taglio economico, in un convegno sul futuro del settore in Italia.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento