Formazione: dalla giunta abruzzese 400 mila euro per le simulimprese

Pescara 22 Ottobre 2007 – «Domani stesso proporrò alla Giunta regionale l’approvazione di una delibera che stanzia fondi per 400 mila euro da destinare ai progetti di
impresa simulata che hanno riferimento in vari istituti scolastici abruzzesi».

Questo è stato l’annuncio dato, questa mattina, dall’assessore alla Formazione, Fernando Fabbiani, intervenuto alla cerimonia ufficiale di consegna di attestati di benemerenza attribuiti
a 24 alunni della scuola media «Panfilo Serafini» di Sulmona che hanno partecipato al progetto «Simulimpresa» con l’avvio dell’azienda «Confetti Serafini».
«Questa esperienza rappresenta un punto di forza e di speranza per il futuro del centro Abruzzo» ha sottolineato l’assessore Fabbiani.

«E’ molto significativo che con questo progetto» ha continuato «venga rafforzata la cultura d’impresa attraverso la diffusione tra i più giovani; è importante,
inoltre, che questo progetto unisca la formazione ad una antica tradizione quale quella della produzione dei confetti». L’assessore ha, quindi, ricordato che i fondi che saranno stanziati
per i progetti di «Simulimpresa» saranno utilizzati anche per la partecipazione delle aziende simulate abruzzesi agli eventi fieristici nazionali di questo tipo di imprese.
«Il POR 2007-2013 punterà proprio sulla fusione tra formazione e lavoro» ha aggiunto l’assessore.«Per di più,» ha concluso «stiamo utilizzando i
fondi rimasti fermi nel biennio 2004-2005 per sfruttare tutti quei settori della formazione che possano produrre nuova occupazione soprattutto a beneficio dei giovani».

Leggi Anche
Scrivi un commento