Forlì Cesena: rinnovo marchio d'identificazione dei metalli preziosi

Forlì Cesena – La Camera di Commercio di Forlì-Cesena ricorda alle imprese e agli utenti metrici interessati che, ai sensi dell’articolo 7 del DLgs 251/99, entro il mese di
gennaio deve essere effettuato il rinnovo annuale della concessione del marchio d’identificazione di metalli preziosi.

Tale rinnovo avviene mediante il pagamento di un diritto, da versarsi alla Camera di Commercio di Forlì-Cesena, con i seguenti importi:
– Euro 32,00, nel caso di aziende iscritte all’albo delle imprese artigiane o di laboratori annessi ad aziende commerciali;
– Euro 129,00, nel caso di aziende industriali;
– Euro 258,00, nel caso di aziende industriali che impiegano oltre cento dipendenti.

Gli interessati potranno utilizzare una delle seguenti forme di pagamento:
1) sul c/c postale n. 16559478 intestato a: Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Forlì-Cesena (causale: diritto di saggio e marchio per rinnovo del marchio di
identificazione);
2) sul c/c bancario IBAN n. IT25S0601013290074000004000 intestato alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Forlì-Cesena ed acceso presso la Cassa dei Risparmi
di Forlì – Servizio Tesoreria (causale: diritto di saggio e marchio per rinnovo del marchio di identificazione);
3) direttamente presso l’ufficio Provveditorato della Camera di Commercio di Forlì-Cesena (5° piano).
Effettuato il versamento l’utente dovrà darne comunicazione all’ufficio metrico (Ispettore Metrico A.Del Sordo, Assistente Metrico E.Cottignoli, addetto M.Sansavini tel.ufficio
0543/713520-521)

Sempre a norma dell’articolo 7 del D.Lgs. 251/99, è opportuno ricordare che:
a) nei confronti degli inadempienti si applicherà l’indennità di mora pari ad un dodicesimo del diritto annuale per ogni mese o frazione di mese di ritardo nel pagamento del
diritto;
b) qualora il pagamento non venga effettuato entro l’anno, la Camera di Commercio provvede al ritiro del marchio di identificazione ed alla cancellazione dell’interessato dal registro degli
assegnatari di marchio di identificazione, dandone comunicazione al questore, affinché sia provveduto al ritiro della licenza di pubblica sicurezza.

Inoltre, presso il laboratorio metrologico della Camera di Commercio, è possibile effettuare la verifica periodica di alcuni strumenti metrici (bilance fino a portata massima di 30 kg e
misure campione per liquidi fino a 20 l.), previo appuntamento telefonico ai numeri 0543/713520-521.

Leggi Anche
Scrivi un commento