Forlì Cesena: l'agricoltura nella provincia: tutti i dati 2006

Forlì Cesena, 10 Dicembre 2007 – La Camera di Commercio di Forlì-Cesena continua nell’aggiornamento dei dati sulle dinamiche socio-economiche della provincia, contenuti nei
Quaderni di Statistica: viene ora pubblicato il volume dedicato all’Agricoltura, con le informazioni relative al 2006.

Diversi sono i titoli delle raccolte elaborate sin dagli Anni ’60 dall’Ufficio Studi e Statistica dell’ente camerale, quali “Popolazione”, “Istruzione e lavoro”, “Attività Terziarie”,
“Agricoltura”, “Attività Economiche”, “Attività manifatturiere e costruzioni” e “Commercio estero”, tutti gratuitamente a disposizione degli utenti, anche attraverso Internet,
vere e proprie “miniere” di dati, utili strumenti per chi deve compiere ricerche sul territorio, o per chi, dovendo affrontare decisioni, necessita di strumenti che agevolino le scelte.

Mettendo a confronto negli anni questi, che possono considerarsi a ragione la base di rapporti tematici sui più rilevanti aspetti della realtà provinciale, si rilevano i
mutamenti, anche considerevoli, che hanno portato alla odierna struttura sociale, oltre che economica, del territorio.
È il caso appunto del “Quaderno Agricoltura” che monitora dati climatici, colture, mezzi di produzione – dalle macchine, ai fertilizzanti, ai mangimi – ed anche tutto ciò che
riguarda l’allevamento del bestiame, dal numero degli animali, alla produzione del latte, dalla consistenza avicunicola, alla macellazione. Interessante pure il rilevamento del numero delle
imprese agricole iscritte al Registro Imprese, ripartite per Comune (e per altre aggregazioni territoriali) e suddivise secondo criteri diversi.

Una parte importante è quella relativa alla Produzione Lorda Vendibile che nel 2006, rispetto al 2005, mostra un aumento dell’1,2%, con i valori delle coltivazioni erbacee in calo, ma
con quelli delle coltivazioni legnose e delle produzioni zootecniche in notevole aumento (rispettivamente 34,7% e 5,9%) . Considerando però il dato depurato dagli effetti inflattivi,
cioè a valori costanti, nel periodo dal 1996 al 2006, si nota come il valore reale della produzione agricola in provincia sia diminuito di ben il 19,7%. Fra i tre comparti quello
maggiormente penalizzato appare quello delle coltivazioni erbacee, sul quale pesa in maniera preponderante la quasi totale scomparsa della barbabietola da zucchero.

Il volume è consultabile sul sito, e scaricabile per intero, all’indirizzo www.fo.camcom.it/studiestatistica/prodotti.
Le copie cartacee di “Agricoltura 2006”, come pure quelle di “Popolazione 2006” e “Attività Terziarie 2006”, si possono ritirare all’U.O. Statistica e Studi.

Leggi Anche
Scrivi un commento