Forlì Cesena: la storia della Camera di Commercio in un libro

Forlì Cesena – La Camera di Commercio di Forlì-Cesena ha pubblicato il libro “Fra imprese e territorio, storia della Camera di Commercio di Forlì-Cesena
dall’Unità al XXI secolo”, edito da “Il Ponte Vecchio” di Cesena, che verrà presentato lunedì 17 dicembre, alle ore 16,30 nella Sala Zambelli della sede camerale a
Forlì (Corso Repubblica 5).

Alla realizzazione della ricerca, occasione per conoscere più a fondo la storia della nostra realtà provinciale in tutti i suoi aspetti non solo economici, hanno contribuito
numerosi studiosi locali: Andrea Casadio, Amalia Criscione, Stefania Gondolini, Elena Cortesi, Mario Proli, Andrea Baravelli, Paola Bonora, coordinati dal Prof. Roberto Balzani, docente di
Storia Contemporanea presso l’Università di Bologna e da Paola Mettica, funzionario dell’Ente camerale. Il volume, realizzato con l’obiettivo di “mettere a fuoco” il rapporto tra l’Ente,
il tessuto economico-sociale di riferimento e le istituzioni, nonché le trasformazioni indotte dalla evoluzione legislativa, esce con il contributo della Cassa dei Risparmi di
Forlì e della Romagna.

L’incontro, aperto alla cittadinanza, prevede gli interventi di Sergio Mazzi, presidente della Camera di Commercio, di Roberto Balzani, coordinatore dello studio, di Peter Hertner, esperto di
fama internazionale nel campo della storia economica e professore all’Istituto Universitario Europeo di Firenze. Parteciperanno inoltre, nella veste di “ex” Presidenti, Roberto Pinza, Vice
Ministro dell’Economia e Finanze, Presidente dell’Ente dal 1977 al 1992 e Lorenzo Cappelli, Sindaco del Comune di Sarsina e Presidente dal 1971 al 1976.

Al termine, alle ore 18,00, avrà luogo l’inaugurazione della Esposizione di foto e bozzetti storici nell’atrio della sede camerale, curata da Saverio Amadori, Paola Mettica e Eleonora
Zaccheroni, in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica per l’Emilia-Romagna. Saranno in mostra 16 bozzetti che riproducono logo e denominazione dell’Ente nel tempo, a partire dal 1862
fino ai giorni nostri, undici di questi sono stati eseguiti nel 1973 in occasione del concorso espletato per il logo camerale, della cui commissione faceva parte il pittore cesenate Alberto
Sughi. Le altre quindici immagini, suggestive foto storiche scattate da “Foto Zoli”negli anni trenta e riprodotte ora sui pannelli da Foto Paolini, appartengono alla storia del Palazzo, di
proprietà della famiglia Serughi poi nel 1927 acquistato dalla Camera di Commercio, e ne illustrano gli interni in periodo ante guerra.
L’esposizione resterà aperta dal 17/12/07 al 25/1/08 , dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
“La storia della Camera di Commercio – dichiara Sergio Mazzi, presidente della Camera di Commercio – si intreccia inevitabilmente con l’evolversi delle vicende economiche del nostro territorio,
riuscendo ad interpretarne i vari momenti da protagonista, sia nei confronti delle imprese che delle altre istituzioni”.

Leggi Anche
Scrivi un commento