Fitch conferma il rating AA- alla Provincia di Viterbo con prospettive stabili

Viterbo – Per la Provincia di Viterbo un AA-, è il rating che la Fitch ha confermato anche per il secondo semestre del 2007, con prospettive stabili, un rating identico a quello
di Regione Lombardia, Piemonte, Sardegna e Umbria, Province di Grosseto e Roma, Comuni di Milano, Roma, Siena, Verona e Viterbo.

Il rating considera i buoni risultati operativi, il previsto limitato fabbisogno finanziario, il miglioramento delle procedure operative, ma anche la limitata flessibilità di bilancio
della Provincia e il peso degli oneri per il rimborso di mutui e prestiti relativamente alto. Negli anni a venire, il rating potrebbe essere alzato qualora migliorasse la flessibilità
finanziaria della Provincia (sempre che, nel frattempo, aumenti anche il rating della Repubblica Italiana).

«Quello della Fitch – dicono il presidente della Provincia, Alessandro Mazzoli, e l’assessore al Bilancio, Aldo Fabbrini – ci sembra un giudizio estremamente buono. Da rilevare anche il
fatto che se migliora lo Stato possiamo migliorare anche noi. Da parte nostra, di certo faremo il massimo affinché il prossimo pronunciamento sia ancora più positivo. Resta
comunque la soddisfazione, perché la rigorosità che abbiamo messo nel bilancio ha dato i suoi frutti».

Leggi Anche
Scrivi un commento