Euro&Med Food, si parte a tutto gusto

Sarà il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, ad inaugurare la quarta edizione di Euro&Med Food, il Salone delle produzioni agroalimentari ed ortofrutticole pugliesi, in
programma alla Fiera di Foggia da giovedì 27 marzo a domenica 30 marzo 2008.

L’enogastronomia d’eccellenza, la qualità e la tipicità saranno i grandi protagonisti di una manifestazione che punta a ribadire l’importanza della Puglia nello scenario
agroalimentare nazionale ed euromediteranneo, come peraltro conferma la presenza delle oltre 200 aziende espositrici che animeranno i padiglioni del quartiere fieristico foggiano. Con il
massimo rappresentante del governo regionale ci saranno anche i vertici istituzionali degli altri promotori la rassegna: la Camera di Commercio di Foggia, che ha curato l’organizzazione del
Salone, i Comuni di Cerignola, Foggia e San Severo, il Consorzio <<Il Tavoliere>>, la Fiera di Foggia, il PIT n. 1 Tavoliere, la Provincia di Foggia, Sprint Puglia, UnionCamere
Puglia. Euro&Med Food 2008, dunque, si candida a divenire la sede idonea per consentire al sistema Puglia di fare business, in una proficua sinergia del mondo istituzionale con quello
imprenditoriale e produttivo, punto di forza per il consolidamento di percorsi di internazionalizzazione e di sviluppo.Euro&Med Food, inoltre, intende dimostrare come le produzioni
agroalimentari pugliesi siano ormai mature per consolidare in modo competitivo la loro presenza sui mercati europei e d’oltreoceano, grazie anche al mirato coinvolgimento delle aziende
più rappresentative e dei diversi comparti: pasta e semole, dolci e prodotti da forno, olio, vino, olive, conserve vegetali ed ittiche, formaggi e prodotti caseari, salumi, ortofrutta,
liquori, caffè e spezie, condimenti, surgelati, prodotti di quarta gamma e biologici.

Le peculiarità dei diversi comparti saranno anche tema di un qualificato calendario di convegni ed incontri promossi da Enti locali, organizzazioni di categoria ed istituzioni
scientifiche, che tratteranno i temi più attuali del settore agroalimentare: si parlerà infatti di filiere vinicola, olearia e dell’ortofrutta, ma anche di innovazione nel settore
agroalimentare, distretti produttivi, masserie didattiche, prodotti tipici e biologici, tracciabilità, internazionalizzazione, sviluppo locale e organizzazione del territorio,
comunicazione e pianificazione nel businesss.

Da segnalare inoltre la seconda edizione del Premio Esperidi di Capitanata, dedicato alle progettualità innovative dell’imprenditorialità femminile, ed un nuovo appuntamento con
il Premio Daunia Verde, riservato agli oli extravergini di qualità. Euro&Med Food, inoltre, riserverà come di consueto grande attenzione alle manifestazioni artistiche,
musicali e letterarie, con la presentazione di libri e l’organizzazione di concerti.Particolarmente attesi gli appuntamenti con la buona tavola, all’insegna dei profumi e di sapori della
tipicità.Durante i quattro giorni della manifestazione, infatti si terranno gli educational tasting riservati ai buyers – 118 in totale quelli accreditati, di cui 89 provenienti da Paesi
esteri – e le degustazioni guidate per vino, olio extravergine di oliva e prodotti lattiero-caseari, con una grande kermesse conclusiva interamente dedicata al pranzo domenicale foggiano.

Leggi Anche
Scrivi un commento