Emersione dal nero preclusa per i lavoratori già avviati alla regolarizzazione

Il Ministero del Lavoro, con nota prot. 4809 del 7 aprile 2008, ha risposto alla Direzione Regionale del Lavoro di Napoli in merito alla possibilità di accedere alla procedura per
l’emersione dal nero introdotta dall’art. 1, commi 1192 e seguenti della Finanziaria 2007.
Il Ministero, in particolare, ha ribadito che la possibilità di accesso a tale procedura è preclusa al lavoratori già emersi su spontanea iniziativa del datore di lavoro o
in seguito di accertamenti ispettivi.
Sono esclusi dalla procedura, dunque, i datori di lavoro che, quando presentano l’istanza di emersione, hanno già regolarizzato, anche in parte, i lavoratori, a prescindere dal fatto che
questo sia un atto spontaneo o imposto da provvedimenti ispettivi.
Al contrario, la presenza di provvedimenti amministrativi o giurisdizionali non definitivi non ostacola l’accesso alla procedura di emersione.

Ministero del Lavoro, nota prot. 4809 del 7 aprile 2008

Leggi Anche
Scrivi un commento