Domenica si vota per il Consiglio dei cittadini stranieri della Provincia di Bologna

Bologna, 29 Novembre 2007 – Si è svolto oggi a palazzo Malvezzi l’incontro con brindisi augurale per la buona riuscita delle elezioni di domenica del Consiglio dei cittadini
stranieri della Provincia di Bologna. Erano presenti la presidente della Provincia Beatrice Draghetti, l’assessore provinciale ai Servizi sociali e Associazionismo Giuliano Barigazzi, il
presidente del Consiglio provinciale Maurizio Cevenini che presiede la Commissione elettorale, oltre a una numerosa rappresentanza dei candidati delle 32 liste ammesse al voto.

Il 2 dicembre i cittadini e le cittadine stranieri (non comunitari e apolidi), residenti nella provincia di Bologna, (circa 43 mila persone) saranno chiamati alle urne per eleggere il primo
organismo elettivo di rappresentanza della popolazione straniera. I 30 consiglieri saranno eletti con metodo proporzionale nei tre Collegi in cui è suddiviso il territorio provinciale,
quello di Bologna, dell’imolese e del resto del territorio provinciale.

Leggi Anche
Scrivi un commento