Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo e rilascio del nulla osta di agibilità ministeriale

L’Enpals, con circolare n. 8 del 28 aprile, ha fornito precisazioni in merito all’abrogazione del Decreto del Capo del Governo del 14 febbraio 1938, n. 153 che stabiliva il procedimento
amministrativo relativo al rilascio del nulla osta di agibilità ministeriale per l’esercizio delle attività teatrali da parte della Direzione Generale per lo Spettacolo dal
Vivo.
Dal 1° aprile 2008, dunque, Ministero per i Beni e le Attività Culturali non rilascerà più:
– il nulla osta di agibilità per esercizio attività teatrale e/o musicale per compagnia dilettantistica a tempo indeterminato;
– il nulla osta di agibilità per esercizio di attività compagnie teatrali e/o musicali professionistiche a tempo determinato;
– il nulla osta di agibilità per attività di numeri isolati di arte varia.
L’Enpals, comunque, ha precisato che le nuove disposizioni non pregiudicano l’obbligo di osservare le disposizioni di cui all’art. 10 del D.Lgs. C.P.S. n. 708/1947 relative al rilascio del
certificato di agibilità.

Enpals, circolare n. 8 del 28 aprile 2008

Leggi Anche
Scrivi un commento