Da Prodi gli studiosi dei cambiamenti climatici

Roma – Il presidente del Consiglio dei ministri, Romano Prodi e il ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, hanno incontrato a Palazzo Chigi gli scienziati e i ricercatori
italiani che hanno contribuito direttamente ai Rapporti IPCC sul cambiamento climatico e i suoi effetti.

L’incontro è stato promosso dal Governo per ringraziare il mondo scientifico italiano che ha saputo fare la sua parte con generosità nel contesto mondiale. Un riconoscimento ed un
ringraziamento ai rappresentanti italiani dell’IPCC, Intergovernmental Panel on Climate Change, la task force volontaria degli scienziati mondiali che ha disegnato, a partire da 20 anni ad
oggi, il quadro degli effetti del cambiamento climatico.

Leggi Anche
Scrivi un commento