Contro la crisi alimentare bisogna aumentare la produzione agricola

Contro la crisi alimentare bisogna aumentare la produzione agricola

Roma – Risolvere la crisi alimentare sarà possibile soltanto attraverso un utilizzo responsabile degli agrofarmaci e dei fertilizzanti. Assofertilizzanti e Agrofarma rispondono
all’allarme lanciato dal Financial Times, secondo cui per fare fronte alla crescita demografica e ai cambiamenti climatici in corso la produzione agricola globale dovrà raddoppiare entro
il 2050.   

Secondo le associazioni dei produttori di fertilizzanti e delle imprese di agrofarmaci aderenti a Federchimica, per garantire un’adeguata risposta produttiva sarà fondamentale intervenire
per proteggere le colture e mantenere ottimali i livelli nutritivi dei terreni.   

Se gli agrofarmaci, come sottolinea il presidente di Agrofarma Luigi Radaelli, garantiscono alimenti sicuri e di maggiore qualità a prezzi sostenibili, i fertilizzanti sono altrettanto
indispensabili per nutrire la terra e avere raccolti di qualità. Secondo il presidente di Assofertilizzanti Salvo di Pietraganzili solo attraverso di essi è possibile conciliare
l’incremento della produzione agricola e la tutela dell’ambiente, garantendo adeguate quantità di cibo a prezzi accessibili.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento