Come l'Inail attua il Regolamento sulla Privacy

L’Inail, con circolare n. 40 del 5 ottobre 2007, ha stabilito l’introduzione di misure specifiche per dare attuazione al Codice della Privacy ed ha nominato gli incaricati al trattamento dei
dati personali.

L’Istituto, in particolare, ha ricordato che i soggetti pubblici che effettuano trattamento dei dati con qualsiasi modalità sono tenute ad adottare misure di garanzia per tutelare la
riservatezza delle informazioni di natura personale e sensibile in possesso degli stessi per l’espletamento dell’attività istituzionale.
Per questo motivo l’Inail ha attuato i seguenti provvedimenti:
– ha adottato delle misure di sicurezza informatiche, organizzative, logistiche e procedurali per garantire elevati livelli di protezione;
– ha adottato per l’esercizio 2006 il “Documento Programmatico sulla Sicurezza”, aggiornato al 30 marzo 2007;
– ha predisposto il ” Regolamento attuativo del Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196″, approvato dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali;
– ha adottato un nuovo modello organizzativo sulla privacy, che prevede la nomina dei responsabili del trattamento dei dati personali.

INAIL, circolare n. 40 del 5 ottobre 2007
Scarica il documento completo in formato .Pdf

INAIL, circolare n. 40 del 5 ottobre 2007, allegato 1
Scarica il documento completo in formato .Pdf

INAIL, circolare n. 40 del 5 ottobre 2007, allegato 2: Incaricati del trattamento dei dati personali: linee guida e istruzioni operative ai sensi del decreto legislativo n. 196/2003
Scarica il documento completo in formato .Pdf

INAIL, circolare n. 40 del 5 ottobre 2007, allegato 3: Informativa per dipendenti, ex dipendenti o loro superstiti ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. 196/03
Scarica il documento completo in formato .Pdf

Leggi Anche
Scrivi un commento