Cibolando: la sana alimentazione viaggia su Internet

Cibolando: la sana alimentazione viaggia su Internet

Usare Internet per insegnare ai giovani come gestire l’alimentazione ed ottenere il meglio dalla tavola.

Questo l’obiettivo di “Cibolando”, progetto della Fondazione Italiana Accenture con la collaborazione del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

Cibolando nasce da Nutrilandia, creazione di Silvia Annaratone vincitrice del concorso “alimentarsi bene, vivere meglio”. Poi è subentrato lo studio CO.ME, che ha portato alla forma
attuale.

Cibolando è una piattaforma di e-learning, che trasmette concetti tramite l’interazione tra il programma e gli utenti, studenti delle medie inferiori.

Maestro virtuale è Mr. Eat, cuoco che guiderà i giovani nel percorso. Ogni tappa avrà uno o più temi, come il rispetto della dieta mediterranea, il valore
nutrizionale degli alimenti, le professionalità legate al mondo della nutrizione.

Da parte loro, gli studenti, aiutati da maestri e genitori, potranno registrarsi sul sito e creare il proprio avatar, o “CIBOrg”.

Il viaggio di “Cibolando” inizierà il 30 Gennaio dalla Sardegna: poi, passo dopo passo, toccherà le altre regioni d’Italia, dando spazio alle pietanze tipiche. E, oltre
all’apprendimento, la competizione: il progetto offre dei concorsi, che danno ai ragazzi ed alla loro classe la possibilità di vincere dei premi.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

www.cibolando.it

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento