Chi russa ha più probabilità di sviluppare una bronchite cronica

Le persone che russano hanno maggiori probabilità di sviluppare una bronchite cronica, patologia molto spesso associata al fumo di sigaretta o all’inquinamento atmosferico, è
quanto sostiene uno studio sudcoreano pubblicato su The Archives of Internal Medicine, gli scienziati del Korea University Ansan Hospital hanno analizzato 4270 uomini e donne nel periodo
che va dal 2001 al 2006.

Di questi, 314 hanno sviluppato una bronchite cronica. Tenendo in considerazione i casi di fumatori e di coloro che presentavano altri fattori di rischio di bronchite cronica, i ricercatori
sudcoreani sono arrivati alla conclusione che le persone che russano fino a cinque notti alla settimana hanno il 25% di probabilità in più di sviluppare una bronchite cronica
rispetto a coloro che non hanno mai russato. Tale fattore di rischio sale al 68% per coloro che russano da sei a sette giorni alla settimana. Secondo Inkyung Baik, coordinatore del team di
ricerca, «non è ancora chiaro perché russare conduca alla bronchite cronica. Una delle ipotesi è che ciò provochi una vibrazione delle vie aeree superiori,
stressandole fino a infiammarle».

Leggi Anche
Scrivi un commento