CAMPUS Salone della Nuova Agricoltura

 

CAMPUS, il Salone della Nuova Agricoltura, apre i battenti al Lingotto Fiere di Torino tra un mese esatto. Nella sua proiezione verso il domani rivolge particolare attenzione alle nuove
generazioni, con un programma interamente dedicato alle scuole. Queste potranno infatti organizzare visite didattiche agli spazi espositivi, avvalendosi dell’ingresso gratuito.

Alcuni tra i giovani partecipanti potrebbero diventare agricoltori e allevatori, altri forse lavoratori della filiera alimentare, ma tutti saranno in primo luogo consumatori e meritano
quindi tutta l’attenzione di un settore proiettato al futuro.

Uno spazio all’interno dei padiglioni è dedicato interamente alle Animazioni: un programma volto a coinvolgere gli studenti in modo interattivo nelle attività del
mondo agricolo. A titolo d’esempio citiamo Di-Vertisuolo, un laboratorio «portatile» che permette esercizi di esplorazione, manipolazione ed osservazione delle
caratteristiche dei suoli. I ragazzi potranno anche scoprire l’Analisi sensoriale della frutta, che permette di identificare le caratteristiche e le peculiarità dei vari
frutti attraverso gusto e olfatto. Un’altra area è dedicata alla Microvinificazione, qui sarà possibile conoscere tutti i processi di lavorazione che costituiscono
la linea di produzione del vino

Ampio spazio anche alle Manifatture di latte e carni, dimostrazioni pratiche dei processi di lavorazione in cui le materie prime vengono trasformate in prodotti alimentari finiti. Sono
previsti quattro appuntamenti al giorno, della durata di circa un’ora e mezza ciascuno, nel corso dei quali le fasi concrete di preparazione saranno accompagnate da presentazioni
video volte a facilitarne la comprensione.

I visitatori potranno assistere alla realizzazione di formaggi, soprattutto caciotte, ricotta e paglierine, e svariati tipi di insaccati, tra cui salsicce fresche, salami tradizionali
stagionati e cotechini.

Nello stand istituzionale della Regione Piemonte, uno spazio sarà dedicato alle Fattorie didattiche, imprese agricole attrezzate per svolgere attività educative e
informative sul mondo rurale, dedicate alle scuole e alle famiglie. La Regione ha sostenuto il progetto, realizzando il Registro delle Fattorie didattiche, in collaborazione con le
organizzazioni agricole, una guida ragionata che raccoglie e certifica le 227 aziende riconosciute su tutto il territorio regionale.

CAMPUS ospita anche la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Torino, presente con diversi convegni e workshop. Durante l’evento verrà illustrata
l’offerta formativa agli studenti delle scuole superiori e dell’Università: numerose le presentazioni generali della facoltà e quelle specifiche per i singoli
corsi di laurea, Master e corsi di aggiornamento.

Per effettuare la prenotazione, o per richiedere qualsiasi informazione, i responsabili delle scuole potranno scrivere a scuola@campus-agricoltura.it o telefonare al numero
011.19703557.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento