Bondi e Capezzone: «Casini sogna governo monocolore Udc»

«Per mesi Casini ha invocato un governo di responsabilità e di unità nazionale, poi, in campagna elettorale, si e’ messo a gridare contro il presunto ‘inciucio’ tra
Berlusconi e Veltroni, adesso, improvvisamente, spiega che dopo le elezioni potrebbe esserci un governo ampio, ma che questa operazione non dovrebbe vedere protagonisti ne’ Berlusconi ne’
Veltroni».

Lo ha affermato in un comunicato congiunto Sandro Bondi, coordinatore nazionale di Forza Italia, e Daniele Capezzone, fondatore del network politico Decidere.net. «Se non parlassimo di
cose serie, ci sarebbe da sorridere, e da chiedersi – concludono – se l’onorevole Casini non sogni per caso un governo ‘monocolore Udc’…Prospettiva un po’ difficile, visto che il suo problema
sembra essere quello di riuscire a superare la barriera del 4%…».

Leggi Anche
Scrivi un commento