Bic Lazio inaugura nuova sede Incubatore di Rieti

Rieti, 5 Dicembre 2007 – Bic Lazio ha inaugurato la nuova sede dell’incubatore presso il Consorzio per il Nucleo di industrializzazione della provincia di Rieti: “E’ un ulteriore
importante iniziativa – sottolinea Enrico D’Agostino, presidente di Bic Lazio – che aggiunge un nuovo tassello all’opera di riqualificazione del territorio, che ancora non sfrutta le sue enormi
potenzialità.

Ci auguriamo che l’Incubatore di Rieti, con la nuova sede, più grande e già da ora pronta ad accogliere altre imprese, contribuisca alla diffusione dell’innovazione e
all’accelerazione dello sviluppo dell’intera provincia”.

Con l’inaugurazione della nuova sede, l’Incubatore, che già ospita 4 imprese, mette a disposizione delle Pmi altri 6 spazi (per un totale di 10 ambienti di dimensione variabile, dai 23
ai 68 mq) attrezzati e cablati, offrendo assistenza nell’individuazione e nell’analisi delle criticità aziendali, il tutto nell’ambito di un più generale programma di insediamento
condiviso con Bic Lazio. Le imprese potranno inoltre utilizzare un ambiente attrezzato con rete informatica, allacci telefonici, ed impianto elettrico collegato all’impianto generale,
nonché usufruire di servizi di facilities (reception e controllo ingressi; distribuzione posta; parcheggio; manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree comuni).

Le imprese che sono interessate ad essere ospitate presso l’Incubatore di Rieti, possono partecipare al relativo bando di gara e richiedere informazioni presso l’Incubatore stesso (in via
dell’Elettronica, snc; telefono 0746.251450; dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.00) o scaricando il testo dal sito di BIC Lazio ( www.biclazio.it ).

Dall’apertura dell’incubatore nel 2005, Bic Lazio ha mantenuto costante l’impegno verso la crescita sia nei servizi offerti che nelle azioni di promozione della cultura imprenditoriale. Dal
2005 ad oggi sono state accolte a Rieti più di 1500 idee ed iniziative imprenditoriali. Settantuno sono state le imprese finanziate, quaranta quelle in tutoraggio, per lo più
appartenenti al settore manifatturiero e del commercio. Oltre il 50% dei progetti che hanno richiesto di essere finanziati nel territorio provinciale usufruendo della legge regionale 19/99
(prestito d’onore) sono stati assistiti da Bic Lazio.

Sono stati inoltre organizzati: 10 corsi di formazione (per aiutare i neo imprenditori nelle scelte amministrative, finanziarie e commerciali, e con l’obiettivo di migliorare la loro conoscenza
su temi specifici di marketing, organizzazione, economia e finanza, gestione delle risorse umane) e 12 seminari (per fornire assistenza sui programmi comunitari in materia di innovazione
tecnologica).

Proprio per venire incontro alle esigenze del territorio, ed in collaborazione con il Consorzio per il Nucleo di Industrializzazione della provincia di Rieti, Bic Lazio ha deciso di aumentare
la disponibilità degli spazi destinati alle aziende.

Nell’ambito delle società che la regione Lazio ha promosso per sostenere lo sviluppo del territorio, Bic Lazio è quella che tradizionalmente si è dedicata alla diffusione
di cultura imprenditoriale e sostegno alle imprese, nascenti o esistenti. Oltre quello di Rieti, Bic Lazio ha attivi sul territorio altri cinque Incubatori: a Roma (ITech, presso il Tecnopolo
Tiburtino), a Bracciano, Colleferro, Civitavecchia e Ferentino. E’ inoltre in via di realizzazione un Incubatore a Viterbo.

Leggi Anche
Scrivi un commento