Bergamo: Riunione di Giunta camerale del 21 dicembre 2007

Bergamo – Nell’ultima riunione del 2007 tenutasi lo scorso 21 dicembre la Giunta camerale ha affrontato un ordine del giorno di circa 20 argomenti, di seguito alcune tra le principali
decisioni assunte, un contributo di ? 50000,00 a favore di Agrifidi Bergamo e Varese per operazioni di consolidamento del fondo rischi destinato a garantire le operazioni concluse dalle imprese
del settore agricolo della provincia di Bergamo.

La Giunta ha poi deliberato di erogare a 30 imprese industriali un importo complessivo di ? 139.519,20 per operazioni di miglioramento dei modelli organizzativi, valorizzazione delle risorse
umane e azioni di marketing, relativamente all’anno 2007.
Un contributo di ? 21.000,00 è stato deliberato a favore del Consorzio di difesa delle produzioni agricole della provincia di Bergamo, quale intervento per la riduzione degli oneri
assicurativi dei soci aderenti per la stipula di polizze contro i danni della grandine.
Con quattro diversi provvedimenti la Giunta ha poi approvato l’erogazione di contributi alla propria azienda speciale «Bergamo Formazione» per iniziative di formazione e di servizi
alle imprese da effettuarsi nell’anno 2008.
In particolare è stato previsto di erogare ? 150.000 per corsi di formazione rivolti al personale di aziende del comparto artigiano del territorio della provincia; ? 330.000,00 per corsi
di formazione specifica, nonché percorsi formativi di carattere trasversale, rivolti alla qualificazione e riqualificazione di titolari di impresa e lavoratori di aziende del comparto
del commercio; ? 210.000,00 per attività di formazione intercategoriale dei comparti produttivi di Agricoltura, Artigianato, Commercio, Industria e servizi della provincia
bergamasca.
Un contributo pari a ? 170.000,00 è stato infine riservato alla prosecuzione da parte di Bergamo Formazione del progetto «Promo Valle» per l’anno 2008.
I due diversi progetti realizzati nel 2007 e dedicati rispettivamente alle imprese della Valle Brembana e Valle Seriana proseguiranno quindi nel 2008 fondendosi in un’unica iniziativa per
entrambe le valli, finalizzata a offrire servizi permanenti a supporto della creazione e sviluppo di impresa nelle valli bergamasche.
A favore della creazione d’impresa nel comparto artigiano, la Giunta ha poi approvato la prosecuzione, anche nel 2008, dei progetti «CreaImpresa InProprio» e «Il Punto
in.Formativo dell’impresa donna».

I progetti hanno riscosso ampi consensi nel corso delle precedenti annualità con interventi di orientamento e consulenza indirizzati, rispettivamente, a favore di lavoratori atipici e di
lavoratori extra-comunitari intenzionati a costituire un’impresa artigiana e a imprese a prevalente partecipazione femminile con l’obiettivo di favorirne autonomia operativa e solidità
organizzativa. La Giunta ha quindi deciso di sostenere i suddetti progetti deliberando l’erogazione di complessivi ? 225.000,00 a favore dell’Azienda speciale «Bergamo Formazione «
che si occuperà di gestirli.
La Giunta ha infine deliberato di approvare la prosecuzione anche del progetto «Formimpresa», avviato nel 2001 e finalizzato all’erogazione di servizi di orientamento rivolti ad
aspiranti o neoimprenditori con sportelli operanti presso le associazioni del comparto agricolo (Coldiretti, Confcooperative, Unione provinciale Agricoltori) a cui, dal 2007, si sono aggiunti
due sportelli anche presso le organizzazioni del comparto del Commercio (Ascom e Confesercenti).
Per il progetto, della cui realizzazione si occupa l’Azienda Speciale «Bergamo Formazione«, è stato stanziato un contributo di ? 130.000,00.

Leggi Anche
Scrivi un commento