Beccalossi lancia progetto: «100 orti nelle scuole»

«Un orto all’ingresso della scuola con l’obiettivo di avvicinare i bambini alle attività manuali e alle conoscenze intellettive, facendo conoscere loro i semi, preparando il
terreno, comprendendo i momenti dell’attesa, controllando i parassiti, arrivando, infine, al risultato della crescita e della raccolta del frutto o della verdura».

Viviana Beccalossi, vicepresidente e assessore regionale all’Agricoltura, illustra così il progetto «Cento orti per cento scuole», iniziativa che fa parte di
«Ortocircuito», il progetto dell’educazione alimentare curato da Regione Lombardia, Comune di Milano, Ufficio Scolastico Regionale, Agriteam, Milano Ristorazione e Università
degli Studi.
«L’idea di realizzare un orto a scuola è nata, in via sperimentale, lo scorso anno – dice Viviana Beccalossi -.
Abbiamo deciso di istituire un concorso nel quale le scuole elementari e medie della Lombardia si dedicassero alla cura di un orto facendoci conoscere i risultati ottenuti. Hanno aderito alla
proposta una quarantina di istituti. Quest’anno la riproponiamo e l’obiettivo come dice il titolo del progetto è quello di coinvolgere cento scuole».
«I bambini – prosegue la vicepresidente Beccalossi – difficilmente fanno esperienza sui tempi della natura perché ormai la maggior parte di essi vive in complessi abitativi urbani,
con ritmi di vita scanditi dalle esigenze lavorative e sociali della famiglia, quindi lontani dalla terra e dai campi.
Abituati a trovare tutto ‘pronto’ e a portata di mano nei supermercati, questa esperienza vuole avvicinarli alla tradizione».
Tutti i particolari per l’adesioni al progetto sono reperibili sul sito internet www.buonalombardia.it, nella sezione «educazione alimentare».

Alcune delle scuole che hanno partecipato all’edizione 2006-2007 sono state premiate oggi dalla Direzione Generale Agricoltura.

– PRIMO CLASSIFICATO: progetto «Orto Biologico», scuola San’Andrea di Biassono (Milano)
– SECONDO CLASSIFICATO: progetto «Ortobello», scuola Cà Curti,
Palazzago (Bergamo)
– TERZO CLASSIFICATO: progetto «La scuola in fiore», scuola Visconti Venosa, Grosio (Sondrio).

Leggi Anche
Scrivi un commento