Avviata la raccolta dati per il pagamento del 5 per mille 2006

L’Agenzia delle Entrate, in accordo con il Ministero della solidarietà sociale, ha reso noto che è stata avviata la raccolta dei dati per procedere con il pagamento del 5 per
mille relativo all’anno 2006.
L’Agenzia, in particolare, ha messo a disposizione il proprio supporto tecnico e provvederà a raccogliere le coordinate bancarie e postali degli enti del volontariato e, quindi,
sarà materialmente possibile erogare il beneficio ai destinatari.
I rappresentanti degli enti di volontariato possono comunicare i dati nei seguenti modi:
– mediante i servizi telematici dell’Agenzia
– compilando e consegnando alle sedi dell’amministrazione finanziaria il modello per la richiesta di accreditamento su conto corrente bancario o postale di rimborsi fiscali e
di altre forma di erogazione riservato a soggetti diversi dalle persone fisiche

– indicando il proprio codice IBAN nel modello di iscrizione al 5 per mille 2008.
Gli enti che non effettueranno la comunicazione o che non dispongono di un conto corrente su cui ricevere l’accredito delle somme spettanti riceveranno il pagamento con altre modalità.

Leggi Anche
Scrivi un commento