Aumenta a 45 ? il costo della revisione auto

Dal prossimo 20 ottobre aumenta da 25,82 euro a 45 euro il costo della revisione auto, che era fermo da 9 anni. Lo ha stabilito il decreto 2 agosto 2007 n. 161 del Ministero del trasporti,
pubblicato sulla G.U. n. 232 del 5 ottobre 2007.
Il decreto, in particolare, dà applicazione a quanto previsto dalla Finanziaria 2007 e le nuove tariffe si applicano sia a chi effettua la revisione presso la Motorizzazione sia a chi s
rivolge alle officine autorizzate.
«La pubblicazione del decreto che aumenta le tariffe per le revisioni era da tempo attesa da tutti gli operatori del settore, in quanto l’attuale livello dei compensi previsti per
le officine che eseguono le revisioni era ampiamente inferiore ai costi», ha commentato Renzo Servadei, segretario generale dell’Associazione Italiana Costruttori di
Autoattrezzature.
«L’aumento disposto – ha continuato Servadei – non è particolarmente rilevante, ma consentirà comunque alle officine impegnate in questa attività strategica
per la sicurezza della circolazione stradale di svolgere in maniera più serena la loro attività. Per quanto riguarda gli automobilisti l’aumento è certamente sopportabile
in quanto le tariffe erano ferme dal 1999». «Va inoltre sottolineato – ha concluso il presidente dell’Aica – che l’aumento delle tariffe si inserisce nella politica di
prevenzione degli incidenti in un momento in cui sembrano prevalere provvedimenti di tipo repressivo, probabilmente necessari o utili, ma certamente meno graditi agli
automobilisti».

Ministero dei trasporti, Decreto2 Agosto 2007 , n. 161
Scarica il documento completo in formato .Pdf

Leggi Anche
Scrivi un commento