Attività di collaborazione tra il nuovo Commissario antiracket prefetto Marino e le associazioni

Il ministro dell’Interno, Giuliano Amato, ha incontrato oggi al Viminale Tano Grasso, accompagnato da Giuseppe Scandurra, Presidente della FAI (Federazione delle Associazioni Antiracket e
Antiusura Italiane), e da altri esponenti della Federazione unitamente al prefetto Giosuè Marino che ha appena assunto le funzioni di Commissario Straordinario del Governo per il
coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura.

L’incontro è servito a impostare la collaborazione tra il commissario e le associazioni, confermando la già sperimentata efficacia dell’azione portata avanti sul territorio ai
fini della mobilitazione e del sostegno alle vittime del racket e dell’usura.

Leggi Anche
Scrivi un commento