Attentato al ristorante italiano a Islamabad, un morto

E’ di un morto e una ventina di feriti il bilancio dell’attentato messo a segno ieri sera in un ristorante italiano di Islamabad. La vittima è una volontaria turca appartenente ad
un’organizzazione non governativa. Tra i feriti anche un’italiana, la proprietaria del locale Luna Caprese molto frequentato dagli stranieri che vivono nella capitale pakistana.

Secondo una tv locale tra gli americani che si trovavano nel ristorante c’erano alcuni agenti della Cia ma la notizia non è stata confermata. Secondo la ricostruzione degli inquirenti
l’esplosione è stata causata da una bomba. Si tratta del primo attentato contro cittadini stranieri dal 2002.

Leggi Anche
Scrivi un commento