Alle Pro Loco lombarde fondo di 250.000 euro per il 2008

Milano – Ammonta a 250mila euro lo stanziamento, per il 2008, approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Turismo, Giovani e Sport, Pier Gianni Properini, a favore
delle Pro loco iscritte all’Albo regionale e alle Unioni delle associazioni riconosciute.

In fondi saranno assegnati alle Province che a loro volta provvederanno a trasferirli alle singole Pro loco. L’assegnazione dei fondi avviene in base alla legge regionale n. 15 del 2007
«Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo».

Sulle proposte di modifica della legge regionale n. 15 è tuttavia in corso un ampio dibattito tra le forze politiche regionali e le stesse Province e Pro loco. Verificata però la
necessità di assicurare le risorse per l’anno 2008 per la realizzazione delle iniziative già programmate e in attesa della conclusione del processo di revisione normativa, la
Giunta regionale ha ugualmente deciso l’assegnazione dei fondi.

I contributi sono concessi secondo i criteri stabiliti ogni tre anni, così come le priorità e le modalità per la richiesta e l’erogazione.
Le funzioni gestionali e amministrative relative ai contributi sono esercitate dalle Province, cui vengono conferite le risorse necessarie in base a riparto effettuato dalla Giunta regionale.

Leggi Anche
Scrivi un commento