Agricoltura, pronto il Programma provinciale bolognese 2007-2013

Bologna – Ammontano 96,4 milioni di euro, provenienti prevalentemente dall’Unione Europea, le risorse finanziarie destinate al Programma rurale integrato provinciale (PRIP) 2007-2013.

Elaborato in concertazione con le Comunità montane, nell’ambito delle previsioni del Programma regionale di sviluppo rurale e delle politiche europee, il PRIP è il documento di
programmazione più vicino al territorio e si caratterizza per essere uno dei più importanti strumenti per realizzare le politiche a favore dell’agricoltura, dell’ambiente e per il
miglioramento della qualità della vita e dell’economia nelle zone rurali.

Il Programma verrà dettagliatamente illustrato in conferenza stampa

mercoledì 21 novembre alle ore 13.00
nella sala Rossa di palazzo Malvezzi
in via Zamboni 13, Bologna

Interverranno: Gabriella Montera, assessore all’Agricoltura della Provincia di Bologna, Enea Fiorini, assessore all’Agricoltura Comunità montana Alta e Media Valle del Reno,
Gianluca Cristoni, presidente Confederazione italiana agricoltori Bologna, Eros Gualandi, responsabile comparto agricolo Lega della cooperative di Bologna.

Leggi Anche
Scrivi un commento