Agricoltura in festa a Soncino

Una domenica di grande festa attende l’agricoltura, e l’intera comunità, di Soncino, domenica 18, nella mattinata, l’appuntamento è nel cuore dell’antico borgo, per condividere la
“Giornata del Ringraziamento”, tradizionale appuntamento che vede gli imprenditori agricoli e le loro famiglie radunarsi intorno all’altare, per rendere grazie al Signore dei frutti raccolti
durante l’annata e per invocare la sua protezione sul lavoro delle annate future.

Cuore della festa sarà, naturalmente, la celebrazione della Santa Messa, fissata per le ore 9.30 presso la Chiesa della Pieve. All’offertorio gli agricoltori consegneranno nelle mani del
sacerdote i frutti del loro lavoro poi, terminata la celebrazione, ci si ritroverà sul sagrato per la benedizione dei trattori e dei mezzi agricoli.

“Con entusiasmo e fede, ogni anno, l’agricoltura si raduna in preghiera per la giornata del Ringraziamento – sottolinea Marco Benedini, segretario di Zona -. Per la Coldiretti, per i nostri
imprenditori e le loro famiglie, è un appuntamento irrinunciabile. Fin dalle prime righe del suo statuto, la nostra Organizzazione dichiara la propria convinta adesione agli ideali
cristiani e sociali della Chiesa. Siamo felici di condividere questo importante appuntamento a Soncino, mentre rivolgiamo fin d’ora a tutta la comunità cremonese l’invito a prendere
parte alla ‘Giornata provinciale del Ringraziamento’, fissata per il 2 dicembre a Casalmaggiore”.
A Soncino è prevista un’intera domenica di festa, che diverrà occasione per un ulteriore incontro fra imprenditori agricoli e cittadini. Lungo via IV Novembre saranno collocati
vari stand dei produttori agricoli, che proporranno in vendita diretta i frutti della nostra campagna, buoni e genuini: sboccerà un vero e proprio “mercato degli agricoltori”, nato per
avvicinare il primo e l’ultimo anello della catena alimentare, uniti in un’alleanza nel segno della promozione del made in Italy, della tutela dell’ambiente, dell’impegno per la qualità
e sicurezza degli alimenti che si portano in tavola.

L’appuntamento conclusivo è fissato, la sera, in agriturismo, per gustare insieme i sapori della nostra terra, in una cornice accogliente e familiare. Quest’anno la scelta è
ricaduta su ‘El Cascinet de’ Mondo’, agriturismo di Raimondo Ferro (in via Mazzuoli, 5), dove imprenditori agricoli e amici sono attesi dalle ore 19.30.
Nelle prossime domeniche la ‘Giornata del Ringraziamento’ sarà vissuta in pressoché tutte le parrocchie del territorio. Per il 18 sono in calendario, tra gli altri, gli
appuntamenti a Soresina (con celebrazione della Santa Messa alle ore 11), Annicco (ore 10.30), Trigolo (ore 10.30), Corte de’ Cortesi (ore 10.30), Bazaniga (la Santa Messa, alle ore 10,
riunirà le comunità di Barzaniga e Casalmorano), Ticengo (ore 10.30), Roggione (ore 10.30), Azzanello (la Santa Messa, alle ore 10, riunirà le comunità di Azzanello
e Castelvisconti), Crotta d’Adda (10.30) e Olmeneta (ore 10.30).

Leggi Anche
Scrivi un commento