Agevolazioni per l'accesso ad internet degli utenti ciechi totali

Sulla G.U. n. 118 del 21 maggio 2008 è stata pubblicata la deliberazione 23 aprile 2008 con cui l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) ha integrato l’articolo 4
del regolamento allegato alla delibera n. 514/07/CONS, in merito alle condizioni economiche agevolate riservate a particolari categorie di clientela per i servizi telefonici accessibili al
pubblico.
La delibera, in particolare, prevede che gli operatori di servizi di accesso ad Internet da postazione fissa debbano riconoscere agli utenti ciechi totali ed agli utenti nel cui nucleo
familiare sia presente un soggetto cieco totale la fruizione di almeno 90 ore mensili gratuite di navigazione Internet, a prescindere dalla tecnica e dalla velocità di connessione
prescelte dal richiedente.
L’agevolazione deve essere garantita sia in tutte le offerte a consumo sia tramite una riduzione del 50% del canone mensile nelle offerte flat di sola navigazione in Internet o della parte di
canone relativa alla navigazione in Internet (se nell’offerta sono compresi altri servizi).
Il decreto, inoltre, prevede che il primo cambio tariffario debba essere gratuito.

Deliberazione 23 aprile 2008 dell’Autorità per le garanzie nelle
comunicazioni

Leggi Anche
Scrivi un commento