Agcom: sms e navigazione su internet gratis per ciechi e sordi

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, con la delibera n. 514 del 3 ottobre 2007, ha approvato il regolamento che introduce condizioni economiche agevolate per i servizi
telefonici accessibili al pubblico riservate a non vedenti, non udenti e a nuclei famigliari che abbiano un componente affetto da tali forme di disabilità.
Il provvedimento, in particolare, prevede che i sordi che ne facciano richiesta possano essere esentati dal canone di abbonamento al servizio telefonico di categoria B e che gli operatori di
telefonia mobile debbano introdurre un piano tariffario in cui sia compreso l’invio di almeno 50 SMS gratuiti al giorno.
Gli utenti interessati dalla norma, inoltre, devono essere informati di questa possibilità dagli operatori entro 30 novembre di ogni anno ed i non udenti possono aderire dietro
presentazione del certificato attestante l’handicap.
Per i ciechi totali, invece, l’Autorità ha previsto l’agevolazione di un minimo di ore mensili gratuite di navigazione Internet, che devono essere messe a disposizione dagli operatori di
servizi di accesso ad Internet da postazione fissa.

Agcom, delibera n. 514 del 3 ottobre 2007
Scarica il documento completo in formato .Pdf

Agcom, delibera n. 514 del 3 ottobre 2007, allegato A
Scarica il documento completo in formato .Pdf

Leggi Anche
Scrivi un commento