ADI Design index, «Nomination» per il Compasso d'oro

Massimo Zanello, assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia, e Maurizio Morgantini, presidente della Fondazione Adi per il Design Italiano, hanno presentato oggi nella
sede della Regione l’Adi Design Index 2007, il volume che racchiude le eccellenze progettuali e produttive del triennio 2005-2007 nel campo del design.

Una sorta di «nomination» del design, completa, accurata e affascinante, che sarà affidata alla giuria internazionale per la selezione dell’atteso Premio Compasso d’Oro Adi,
il più autorevole riconoscimento del settore (giunto alla 21° edizione), che quest’anno sarà ospitato alla reggia di Venaria Reale il 26 giugno prossimo, in occasione di
Torino 2008 World Design Capital. La cerimonia sarà preceduta, a partire dal 23 aprile, da una grande mostra retrospettiva che porterà in Piemonte una straordinaria selezione di
oltre 400 oggetti della Collezione Storica Premio Compasso d’Oro.

«Un’iniziativa prestigiosa – ha sottolineato Zanello – che coincide con un momento storico, il riconoscimento di una collezione riconosciuta come patrimonio storico da tutelare». I
concorrenti, premiati o segnalati nella 21° edizione del Premio, entreranno a far parte, infatti, della Collezione Storica Premio Compasso d’Oro, tutelato dalla Fondazione Adi e dichiarata
«patrimonio nazionale di interesse artistico e storico» dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

«Questo volume – ha detto Zanello – è espressione del bello, della ricerca e del rapporto tra creatività e industria, che in Lombardia ha saputo esprimersi in questi anni a
livelli di eccellenza mondiale. L’iniziativa rappresenta, inoltre la testimonianza tangibile dello stretto rapporto di cooperazione in atto tra Lombardia e Piemonte, in particolare in ambito
culturale. Gli eventi di Torino World Design Capital, da un lato, e quelli legati al prossimo Salone del Mobile, dall’altro, conferiranno alle due Regioni un ruolo da assolute protagoniste nel
panorama del design internazionale».

IL PREMIO
Istituito a Milano nel 1954, il Premio Compasso d’Oro Adi si è affermato negli anni come il più ambito premio di disegno industriale e il massimo riconoscimento al progetto, al
prodotto, alla ricerca e al merito. Nel 2001 il patrimonio della Collezione Storica del Premio Compasso d’Oro Adi è stato conferito alla Fondazione Adi per avviare un articolato processo
di valorizzazione e farne il nucleo fondativo del futuro Sistema Museale del Design.

Leggi Anche
Scrivi un commento