AAA cercasi anima: Taurasi la ritroverà in cantina

Ci voleva un antico poeta persiano, Omar Khayyàm, a far ritrovare all’uomo la propria anima in una cantina di Taurasi; saranno i suoi versi i soli protagonisti di quelle gocce di vita,
il vino, ad evocare il desiderio primario dell’umanità: la ricerca della felicità.

Una serata, oggi sabato 17 novembre alle ore 18,30 presso la cantina Caggiano di Taurasi (AV), per ritrovarsi e riscoprirsi a suon di cultura e vino; saranno le musiche di Lorenzo Marino, il
flauto del maestro Bernadetta Luciano, la voce narrante di Paola Lombardi e le danze di Albarita Fasoli e Dario Merlini a rappresentare i secolari versi del poeta filosofo Khayyàm.

“L’iniziativa vuole essere un simposio con gli intellettuali e l’imprenditoria d’Irpinia teso a favorire una nuova ed innovativa identità di comunicazione: la cultura al servizio
dell’economia e viceversa. Taurasi è il luogo ideale ed esprime la rappresentatività economica d’Irpinia attraverso l’oro rosso di questa terra e la manifestazione intende essere
la prima di una lunga serie di avvenimenti culturali”- così ha dichiarato Giovanni Savignano, organizzatore dell’evento.

Antonella Provera

Leggi Anche
Scrivi un commento