A Roma apre oggi una nuova sede Codacons!

Viene ufficialmente inaugurata oggi una nuova sede del Codacons, che si affianca alla storica sede centrale di Viale Mazzini, la nuova struttura, sita in via Filippo Corridoni n° 25,
sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 18, ed è caratterizzata dalla presenza di un pool composto da 50 avvocati che stanno analizzando
la fattibilità di una serie di class action da far partire il prossimo luglio.

«Abbiamo deciso di aprire una nuova sede nella capitale per potenziare il servizio del Codacons a livello nazionale e offrire maggiori tutele ai cittadini – spiega il Presidente Marco
Ramadori – Le richieste di aiuto degli utenti sono sempre più numerose, perché aumentano incredibilmente i disservizi, i raggiri e le truffe a danno dei consumatori. Basti pensare
che dal 2000 ad oggi, denunce, segnalazioni e richieste di intervento giunte al Codacons e relative al solo territorio romano sono aumentate del 50%. La nuova sede di Via Corridoni ha quindi lo
scopo di soddisfare le tante richieste di assistenza e consulenza legale, e potrà contare sull’attività costante di avvocati specializzati nelle materie consumeristiche».

Due le battaglie annunciate oggi dalla nuova sede del Codacons:

1) una iniziativa legale contro le buche stradali, che provocano incidenti, danni ad automobili e ciclomotori e danni fisici ai cittadini, per una somma stimabile in circa 100 milioni di euro
annui. L’intento è quello di chiedere un risarcimento monetario in favore degli utenti della strada che abbiano subito danni di qualsiasi tipo provocati dalla presenza di buche sul manto
stradale;

2) una iniziativa giudiziaria contro le liste d’attesa degli ospedali pubblici. Il diritto alla salute – spiega il Codacons – è riconosciuto dall’art. 32 della Costituzione Italiana. Un
diritto che però viene negato dai tempi eccessivamente lunghi della sanità pubblica della capitale. Per una mammografia o una risonanza magnetica occorre aspettare anche 6 mesi,
con evidenti danni esistenziali per i cittadini che necessitano dei controlli medici.

I cittadini interessati ad aderire alle due iniziative possono ottenere maggiori informazioni recandosi in Via Corridoni o prendendo appuntamento con un legale attraverso il call center
Codacons che risponde al numero a pagamento 892.007

Leggi Anche
Scrivi un commento