A Fieravicola presentati nuovi modelli di gabbie per ovaiole e broilers

Quattro modelli di gabbie che segnano una nuova tappa nell’innovazione dell’allevamento delle ovaiole e dei polli da carne, è quanto ha presentato a Fieravicola la ditta Omaz di
Civitanova Marche, azienda che opera sia in Italia, e soprattutto all’estero.

Il modello ‘Space’ è una batteria per le ovaiole, la cui caratteristica è la possibilità di intercambiare gli spazi a disposizione delle galline, oltre una buona
funzionalità. Le principali caratteristiche della batteria “Space” sono una struttura compatta e robusta con sostegni ogni 122 centimetri; il montaggio facile e totalmente a incastro; la
geometria delle gabbie che ne facilita la pulizia ed il mantenimento;
la flessibilità degli spazi interni a disposizione delle ovaiole che la rende unica ed esclusiva. La batteria “Space” è stata progettata nel rispetto della Direttiva Europea sul
benessere delle ovaiole.

Riguardo ai polli da carne, Omaz ha presentato “Nature B60” e “Nature B72”.Rispetto ai modelli precedenti, queste presentano un aumento della densità produttiva di circa il 50% dovuta ad
una cella più capiente (kg 45 di carne a metro quadro). L’altra differenza sta nell’alimentazione: non più con carrelli, ma con tramoggetta circolare all’interno della cella,
tipica dei sistemi tradizionali di allevamento a terra.
Su tutti i modelli viene fornito un esclusivo ed elastico fondo in plastica di nostra produzione che previene la formazione di vesciche sullo sterno dell’animale.

I due modelli ‘Nature’ si differenziano fra loro per gli interassi fra i vari piani. In comune hanno, però la flessibilità della lunghezza della cella che può variare da
una a tre sezioni modificando quindi la loro capacità. Nel modello “Nature-B72” è possibile effettuare il carico dei broilers direttamente dalla testata sfruttando il nastro
trasportatore pollina sottostante.

Leggi Anche
Scrivi un commento